CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Diabete e controllo glicemico associati ad un rischio aumentato di FA

Fonte: J Gen Intern Med. 2010 Apr 20

A questa conclusione arriva il dott. Sascha Dublin del Group Health Research Institute di Seattle (USA). Inoltre, afferma che tale rischio è più evidente nei pazienti che sono in trattamento da più tempo e che presentano un peggiore controllo glicemico. In questo studio i ricercatori hanno utilizzato i dati del Group Health (importante sistema sanitario integrato negli USA), includendo 1410 pazienti affetti da fibrillazione atriale (FA) di recente insorgenza e 2203 pazienti controllo che non presentavano FA. I pazienti erano di età compresa tra i 30 e gli 84 anni con anamnesi positiva per ipertensione arteriosa. Tra i pazienti con FA il 18% erano diabetici in trattamento medico, mentre del gruppo controllo erano solo il 14%. Questo si traduce in un aumento significativo (40%) del rischio di FA nei pazienti diabetici, anche dopo aggiustamento per più variabili, prima tra tutte l’indice di massa corporea. Il rischio di FA è aumentato del 3% per ogni anno di trattamento nei pazienti diabetici e, soprattutto, del doppio nei pazienti diabetici con livelli di HbA1c >9% in confronto a pazienti senza diabete. Il rischio è ancora evidente in pazienti diabetici con livelli HbA1c >7%, mentre non vi è sostanziale differenza rispetto ai pazienti non diabetici nei soggetti con buon controllo dei valori di glicemia.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA