CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Screening delle carotidi: solo in pazienti ad alto rischio

Fonte: Stroke 2010; 110.581058

La prevalenza di stenosi carotidea asintomatica nella popolazione generale è più basso di quanto si pensasse, per cui è meglio eseguire soltanto screening mirati a popolazioni ad alto rischio: queste sono le conclusioni dello studio del Dott. Jacoba Greving presso lo University Medical Center di Utrecht, Paesi Bassi. Per valutare i tassi di stenosi carotidea asintomatica, è stata eseguita una meta analisi di 4 studi di coorte che coinvolgono 23.706 persone (età media 60,5 anni) - Tromso Study eseguito in Norvegia, Malmo Diet and Cancer Study in Svezia, Carotid Atherosclerosis Progression Study in Germania, e Cardiovascular Health Study negli Stati Uniti. I ricercatori hanno valutato i pazienti e considerato una stenosi "moderata" se occludente il lume almeno per il 50% e "grave" se occludeva almeno il 70%. I risultati sono stati suddivisi per età, sesso e storia di malattia coronarica o malattia cerebrovascolare. Inoltre, sono stati suddivisi per pazienti con uno o più fattori di rischio vascolare (tra cui fumo, iperlipidemia, ipertensione o diabete) e pazienti che non avevano fattori di rischio. Nel complesso, i tassi di stenosi carotidea asintomatica variano dallo 0% al 7,5% per la malattia moderata e dallo 0% al 3,1% per la malattia grave. La prevalenza aumenta con l'età e con la presenza di fattori di rischio vascolare. Prima dei 50 anni, i tassi di prevalenza per stenosi moderata sono stati dello 0,2% negli uomini e 0% nelle donne. All'età di 80 anni e oltre, la prevalenza è salita al 7,5% negli uomini e del 5% nelle donne. Per quanto riguarda le stenosi carotidee gravi i tassi sono stati dello 0,1% per gli uomini e 0% nelle donne prima dei 50 anni, nei soggetti di età 80 o più anziani la prevalenza è salito al 3,1% per gli uomini e 0,9% nelle donne.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA