CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Quando l'aldosterone rimane in circolo..

Fonte: European Heart Journal

Vi sono crescenti evidenze riguardo al fatto che elevati livelli di aldosterone si associno ad un aumentato rischio di eventi cardiovascolari fatali (CV). Un gruppo di ricercatori di Heidelberg e Graz hanno valutato con uno studio prospettico se i livelli di aldosterone plasmatici correlassero con la mortalità, in particolare con quella da malattie cardiovascolari. La concentrazione media plasmatica di aldosterone (PAC) era 79,0 (48,0-124,0) pg / mL (range di normalità: 30-160) in 3.153 pazienti di età media: 63,5 (56,3-70,6) anni, di cui 30,1%donne, già sottoposti ad angiografia coronarica. Dopo un follow-up di circa 7,7 (7,2-8,5) anni, 716 partecipanti erano morti (22,7%), 454 (14,4%) dovuti a cause CV e 262 (8,3%) dovute a cause non CV. Nell'analisi multivariata secondo Cox, corretta per età, sesso, terapia antiipertensiva e fattori di rischio cardiovascolare, i livelli di PAC stratificati in quartili erano significativamente associati con tutte le cause e la mortalità cardiovascolare. Rispetto al valore di riferimento (primo) quartile PAC, i rapporti di rischio (intervallo di confidenza 95%) per i quartili quarta, terza e seconda PAC erano 1,30 (1,02-1,65, p = 0.033), 1,32 (1,04-1,68, p = 0,021) e 1,20 (0,93-1,54, p = 0.155) per la mortalità totale e di 1,58 (1,15-2,16, p = 0,004), 1,39 (1,01-1,90, p = 0,041) e 1,63 (1,20-2,20, p = 0,002) per mortalità da malattie CV, rispettivamente. Le analisi per cause specifiche di morte cardiovascolare hanno rivelato forti associazioni tra i livelli di PAC e maggiore rischio di ictus fatale e morte cardiaca improvvisa. In conclusione, in un'ampia coorte di pazienti sottoposti a coronarografia, la variazione dei livelli di PAC entro il range di normalità è associato ad un aumento di mortalità per tutte le cause e di mortalità per malattie cardiovascolari, indipendentemente dai fattori di rischio cardiovascolari.

Scarica l'allegato in GIF - Download

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA