CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

In esercizio...sempre!!

Fonte: Journal of Hypertension 2010; 28 (6): 1176-1185.  

Ormai è noto che l'esercizio fisico sia un vero toccasana, tanto per i soggetti sani che per i soggetti ipertesi. Ma cosa succede "dentro" al muscolo? Quali modifiche vengono indotte da un allenamento costante? Per scoprirlo, sono state eseguite biopsie nel muscolo vasto laterale di soggetti affetti da ipertensione arteriosa (n = 10) e in controlli normotesi (n = 10). Gli individui ipertesi venivano sottoposti ad esercizio fisico per 16 settimane. I campioni di muscoli e la microdialisi dei fluidi muscolari sono stati ottenuti a riposo, durante e dopo un esercizio intenso, all'inizio e alla fine del periodo di allenamento per la determinazione dei livelli di VEGF muscolare, di rilascio di VEGF, dell'effetto proliferativo delle cellule endoteliali e della capillarizzazione. Prima del periodo di allenamento, i soggetti ipertesi mostravano il 36% in meno di VEGF e una densità capillare minore del 22% rispetto ai controlli. L'allenamento, nei soggetti ipertesi, riduceva la pressione arteriosa media di 7,1 ± 0,8 mmHg (p <0,01), aumentava il rapporto capillare/fibra del 17% (p <0,01) e aumentava il VEGF nell'interstizio muscolare del 67% (p <0,05). Prima del periodo di allenamento, l'esercizio fisico acuto non induceva un aumento dei livelli di VEGF rispetto ai livelli a riposo, mentre è stato osservato un aumento di cinque volte superiore (p <0,05) dopo il periodo di allenamento. In sintesi, l'esercizio fisico eleva notevolmente i livelli di VEGF nel tessuto muscolare, aumenta il rilascio di VEGF indotto dall'esercizio e l'effetto proliferativo delle cellule del dializzato del muscolo stesso. Questi cambiamenti vanno di pari passo con un abbassamento della pressione sanguigna e un migliore rapporto capillare-per-fibra, lasciando inalterata la densità capillare.

Scarica l'allegato in PPT - Download

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA