CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Terapia ormonale sostitutiva con patch a basso dosaggio: qualche nuova speranza

Fonte: BMJ 2010.

Un recente studio Pubblicato on line sul BMJ riapre la discussione sull'uso della terapia ormonale sostitutiva: a basso dosaggio l'uso di cerotti transdermici (HRT) non aumenta jl rischio di ictus. Al contrario, la terapia sostitutiva transdermica ad alte dosi si conferma essere associata ad un aumentato rischio di ictus, con una percentuale almeno pari , se non superiore, all'uso della terapia ormonale sostitutiva per via orale. I ricercatori hanno valutato una popolazione di donne di età compresa tra i 50 ei 70 anni senza diagnosi di ictus precedenti all'arruolamento nello studio. I cerotti transdermici sono stati considerati a basso dosaggio se contenevano meno 50 mcg di estrogeni; ad alto dosaggio se contenevano più di 50 mg di estrogeni. In più di 870.000 donne, i ricercatori hanno documentato 15.710 diagnosi di ictus durante il corso dello studio (1987-2006). Nelle pazienti che utilizzavano il cerotto HRT a basse dosi il rischio di ictus si è verificato con un rate ratio pari al 0,81 rispetto al non utilizzo; nel gruppo di pazienti che utilizzavano il cerotto HRT ad alto dosaggio il rischio di ictus si è verificato con un rate ratio pari a 1.89 rispetto al non utilizzo Nel gruppo di pazienti in terapia ormonale sostitutiva per via orale il rischio di ictus ha presentato un rate ratio pari a 1,28 sia con basso che con alto dosaggio, rispetto al non utilizzo. Gli autori commentano come il principale risultato dello studio sia di avere dimostrato l'esistenza di un effetto soglia relativo al dosaggio di estrogeni; inoltre, la via trandermica, bypassando il passaggio epatico, presenta vantaggi farmacologici importanti; concludono di essere convinti che la terapia ormonale a basso dosaggio per via trandermica sia sicura, sebbene necessiti di trials clinici randomizzati di conferma.

Articolo originale Renoux C .Trandermal and oral hormone replacement therapy and the risk of stroke:a mested case control study. BMJ 2010. http://www.bmj.com

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA