CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Interstroke: quali sono i fattori di rischio per ictus?

Fonte: The Lancet Online Publication, 18 June 2010.

Quali sono i fattori di rischio per ictus? Vi sono differenze tra i fattori di rischio per infarto miocardico ed ictus? Uno studio caso-controllo pubblicato su Lancet ha indagato il valore prognostico di noti fattori di rischio per malattia cardiovascolare, individuando fra questi 10 fattori che spiegherebbero il 90% degli episodi di ictus. Lo studio ha coinvolto 3.000 pazienti (78% con ictus ischemico, 22% con ictus emorragico) con primo evento di ictus cerebrale e 3.000 controlli. I fattori di rischio significativi per stroke sono risultati : ipertensione arteriosa (OR 2,64 99% CI 2,26-3,08); fumo (2,09  1,75-2,51); rapporto tra circonferenza torace-addome (1,65  1,36-1,99); dieta; attività fisica regolare, diabete mellito, consumo di alcool, stress spicosociale, depressione, cause cardiache e rapporto apolipoproteins B/A1. Globalmente tutti questi fattori di rischio spiegherebbero il 88,1% degli ictus. Fra tutti il fattore prognosticamente più importante è risultato l'ipertensione arteriosa.

Scarica l'allegato in PPT - Download

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA