CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

The older the better...to treat?

Fonte: Journal of Hypertension: July 2010 - Volume 28 - Issue 7 - p 1366-1372.

La valutazione meta-analitica dei dati relativi agli studi eseguiti in pazienti ipertesi con età > 80 anni sarà in grado di fornirci informazioni relative alla mortalità totale in questi pazienti? Esiste una relazione tra trattamento antiipertensivo e mortalità totale? Cercando di rispondere a tali quesiti, Bejan-Angoulvant et al. hanno osservato che il rischio relativo per la mortalità totale era di 1.06, con significativa eterogeneità tra l'HYVET (HYpertension in the Very Elderly Trial) e gli altri trial. Inoltre, la meta-regressione statistica indicava che una riduzione nella mortalità si raggiungeva nei trial in cui si ossevavano minime variazioni pressorie e più bassa intensità di terapia. L'uso di terapia antiipertensiva riduceva significativamente (P < 0.001) il rischio di ictus del 35%, di eventi cardiovascolari del 27% e di scompenso cardiaco del 50%. Trattare l'ipertensione arteriosa in pazienti con età > 80 anni può ridurre gli eventi cerebrovascolari e lo scompenso cardiaco senza effetti significativi sulla mortalità totale.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA