CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Terapia antiipertensiva: non basta prescrivere il farmaco..

Fonte: Arch Intern Med. 2010;170(12):1064-1072.

E' noto come circa il 25% dei pazienti sospende la terapia antiipertensiva entro 6 mesi dall'inzio del trattamento. Questo studio canadese ha valutato l'aderenza terapeutica ed i fattori che la influenzano su una coorte di 13.205 pazienti con ipertensione arteriosa. Gli autori riportano che circa il 22% dei pazienti aveva sospeso la terapia dopo 6 mesi. I fattori che influenzavano maggiormente l'aderenza alla prescrizione erano una migliore abilità comunicativa del medico, un maggior numero di visite di follow up, la scelta di farmaci antiipertensivi che non fossero diuretici e aggiustamenti precoci della terapia. Questo studio dimostra quindi come l'attenzione del medico nella comunicazione e nel follow up dei pazienti sia importante per ottenere una adeguata compliance.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA