CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Placche carotidee..e le coronarie?

Fonte: Atherosclerosis 2010; 11: 141-145.

L’aterosclerosi carotidea è come noto un marker di rischio  per malattie cardiovascolari. Questo studio conferma l’associazione tra presenza di ateromasia carotidea e ateromasia coronarica, documentate mediante tomografia computerizzata multistrato. Sono stati studiati 62 pazienti sottoposti sia ad angioTC carotidea che coronarica. Il plaque burden carotideo è risultato significativamente maggiore nei pazienti diabetici ed è stata dimostrata una associazione statisticamente significativa tra presenza di placche carotidee di qualsiasi tipo (calcifiche, non calcifiche o miste) e placche coronariche (p<0.001).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA