CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Igiene orale è prevenzione cardiovascolare?

Fonte: BMJ. 2010 May 27;340:c2451.

L'igiene orale può essere associata ad una maggiore o minore espressione di malattie cardiovascolari? La scarsa igiene orale può essere collegata ad un quadro di infiammazione sistemica di basso grado? Qual è il possibile ruolo del  gesto quotidiano del lavarsi i denti?
Lo studio di una popolazione dello Scottish Health Survey con 11.869 partecipanti (associazione tra igiene orale e marker di infiammazione e coagulazione è stata esaminata in un  sottocampione di partecipanti n = 4.830), uomini e donne di età media di 50 anni, dopo un periodo medio di follow-up di 8,1±3.4 anni, ha permesso di osservare un totale di 555 eventi cardiovascolari di cui 170 mortali. In circa il 74% (411) degli eventi cardiovascolari la diagnosi principale era la malattia coronarica. I partecipanti che hanno riferito scarsa l'igiene orale (mai / raramente spazzolato i denti) presentavano un aumento del rischio di eventi cardiovascolari  (Hazard ratio 1.7, intervallo di confidenza 95% 1,3-2,3;  P < 0.001) in un modello corretto. Gli stessi soggetti con scarsa igiene orale  avevano anche un aumento delle concentrazioni di proteina C reattiva  e di fibrinogeno. La scarsa igiene orale si associa ad un più elevato rischio cardiovascolare ed alla presenza di una infiammazione di basso grado.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA