CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

L’infiammazione fa palpitare il cuore delle donne

Fonte: Eur Heart J 2010;31(14):1730-1736.

Nel corso degli ultimi decenni l'infiammazione ha ricevuto un crescente interesse da parte della ricerca in ambito cardiovascolare in quanto ritenuta direttamente responsabile dello sviluppo e della progressione della malattia aterosclerotica. Difficile era immaginare che la flogosi potesse anche favorire la comparsa di fibrillazione atriale ma così sembra che sia, almeno nelle donne. I ricercatori del Women's Health Study hanno dimostrato una significativa associazione tra elevati livelli di tre riconosciuti biomarker di flogosi, la PCR ad alta sensibilità, intercellular adhesion molecule-1 e fibrinogeno, sia presi singolarmente che in associazione, e comparsa di fibrillazione atriale, anche dopo correzione per i tradizionali fattori di rischio, in donne senza storia di malattia cardiovascolare. Chissà che non si arriverà a curare la fibrillazione atriale con il cortisone...

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA