CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Prescrivere l'ecocardiogramma....in modo appropriato!!

Fonte: Am J Cardiol 2010;105:1640-1642.

Interessante lavoro, pubblicato da G. Rao et Al del Saint Luke's Institute di Kansas City nel Missouri, in cui hanno valutato la corretta indicazione all'esecuzione degli esami ecocardiografici trans toracici secondo i criteri di appropriatezza per l'ecocardiografia elaborati nel 2007 da una consensus conference di esperti dell'American College of Cardiology, dell'American Society of Echocardiography. Le indicazioni procedurali sono state classificate a seconda dei casi in potenziale, incerta, o inappropriata. L'osservazione in particolare si riferisce a indicazioni poste da Cardiologi ambulatoriali nell'ambito del quotidiano. Durante il periodo di studio sono state eseguiti 772 studi ecocardiografici. Una corretta indicazione era stata posta per 533 pazienti (74%). I sintomi riconducibili ad una potenziale origine cardiaca (ad esempio, dispnea) sono stati il motivo più comune per l'indicazione all'esame (n = 156, 21,8%). L'indicazione inopportuna più frequente è stata la valutazione di routine dei pazienti con insufficienza cardiaca in assenza di cambiamenti dello stato clinico (n = 74, 10.3%). In conclusione, i criteri di appropriatezza per l'ecocardiografia sono stati applicati con facilità ai pazienti reali.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA