CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Depressione e cardiopatia: associazione letale!!

Fonte: Heart 2010.

Secondo una recente publicazione di Heart i pazienti che hanno sia la malattia coronarica (CHD) che  la depressione hanno un rischio significativamente più alto di morire rispetto ai pazienti che hanno solo una delle due patologie. Nei soggetti con cardiopatia e depressione il rischio di mortalità per qualsiasi causa era tre volte maggiore e il rischio di mortalità per malattie cardiovascolari era quattro volte superiore. Nello studio, Nabi e il suo team ha esaminato gli effetti di entrambe le patologie sulla mortalità in 5.936 uomini e donne di mezza età,  seguiti per una media di 5,6 anni. La popolazione dello studio era parte del Whitehall II, uno studio longitudinale iniziato nel 1985 per esaminare l'effetto di fattori sociali ed economici sulla salute a lungo termine di 10.308 dipendenti pubblici. L'analisi ha dimostrato che la prevalenza della depressione è stata del 14,9% ed i partecipanti con una storia di malattia coronarica era più probabile che avessero sintomi depressivi (20% vs 14%, p = 0,001) rispetto a quelli senza CHD. Il rischio di mortalita’ per tutte le cause e’ stato 1,67 (p <0,05) per i partecipanti con solo cardiopatia, 2.10 (p < 0.001) per quelli con solo sintomi depressivi e 4,99 (p <0.001) per quelli con sia con cardiopatia CHD e sintomi depressivi, rispetto ai partecipanti che erano liberi da entrambe le condizioni. I risultati dello studio hanno implicazioni per la ricerca e la pratica clinica; per la ricerca questo studio dimostra che i meccanismi sottostanti l'associazione tra depressione e la mortalità necessitano di maggior approfondimento; per la pratica clinica questo studio implica la necessità di un approccio più integrato del paziente. Un passo importante sarebbe quello di identificare i pazienti cardiopatici  che hanno anche la depressione in quanto e’ la depressione che peggiora la cardiopatia, dato che i soggetti sia con la depressione che con malattia cardiache hanno un aumentato rischio di morte, rispetto a quelli con solo malattie cardiache.

Fonte Nabi H. Effects of depressive symptoms and coronary heart disease and their interactive associations on mortality in middle-aged adults: The Whitehall II cohort study. Heart 2010

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA