CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Anche la soia vuole la sua parte...

Fonte: Journal of Hypertension. 2010;28(10):1971–1982.

Gli isoflavoni della soia sono stati descritti avere diversi effetti vantaggiosi sul sistema cardiovascolare. Questa revisione sistematica con meta-analisi è stata effettuata per chiarire gli effetti di questi fitoestrogeni sulla pressione arteriosa sistolica e diastolica (PAS e PAD) in soggetti adulti. Dalle diverse ricerche bibliografiche sono stati individuati 3.740 articoli e, tra questi, 14 studi randomizzati controllati (789 partecipanti) sono stati inclusi. Dalla valutazione di questi studi è stato possibile verificare che l’assunzione di 25-375 mg di isoflavoni della soia per 2-24 settimane è in grado di ridurre la PAS di 1,92 mmHg (95% intervallo di confidenza da -3,45 a -0,39, P = 0,01) rispetto al placebo (P = 0,39 eterogeneità) in adulti con pressione arteriosa normale e preipertensione. La successiva analisi per sottogruppi ha permesso, inoltre, di osservare una maggiore riduzione della PA per interventi con durata > di 3 mesi, in studi eseguiti in popolazioni occidentali, con trattamenti a basse dosi ed in studi a basso rischio di bias. Differentemente dalla PAS, gli isoflavoni della soia non inducevano modificazioni sulla PAD [-0,13 mmHg (95% intervallo di confidenza al -1,03-0.78)]. I dati riportati da questa meta-analisi suggeriscono che la somministrazione di isoflavoni della soia è in grado di ridurre la PAS ma non la PAD. Inoltre, nessuna relazione dose-risposta è stata osservata. Ulteriori studi sono necessari per chiarire i meccanismi fisiopatologici e la rilevanza clinica dell’attività di questi fitoestrogeni sulla PA, particolarmente in pazienti con ipertensione arteriosa.

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA