CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Sindrome metabolica a braccetto con uomini di mezza età.

Fonte: Circulation. 2010;122:e455.

McAuley ha commentato un articolo riguardante "Impatto dell'indice di massa corporea e della sindrome metabolica sul rischio di malattie cardiovascolari e di morte negli uomini di mezza età". Nell’articolo di Arnlov et al uomini di mezza età, sovrappeso ed obesi, ma senza alterazioni metaboliche, sono ad aumentato rischio di morte. Gli studi epidemiologici sono limitati da aggiustamenti per potenziali fattori di confondimento. Lo studio in questione comprendeva solo tre fattori di confondimento: età, fumo e la lipoproteina a bassa densità di colesterolo. Eppure, molti altri fattori possono influire sui risultati in analisi, ovvero il rapporto BMI-mortalità, il peso e le variazioni dello stesso nel tempo, l'uso di farmaci per la perdita di peso, stress psicosociale, lo status socio-economico, attività fisica e livello di fitness. Di gran lunga il più studiato parametro che influenza l’associazione di BMI con la mortalità è il fitness cardiorespiratorio, misurato oggettivamente con un test di esercizio al treadmill. L’esercizio fisico è un predittore indipendente di bassa mortalità. Decenni di ricerca con le misurazioni simultanee di BMI e mortalità presso il Centro Fitness Aerobica Longitudinal Study (ACLS) hanno dimostrano chiaramente che la forma fisica attenua od elimina il rischio di mortalità associato ad obesità. In altre parole, gli adulti obesi, ma che svolgano esercizio fisico non hanno maggiori probabilità di morire rispetto ad individui normopeso della stessa età e livello di forma fisica.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA