CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Un intervento multifattoriale migliora il controllo pressorio: e il rischio cardiovascolare?

Fonte: Circulation. 2010;122:1183-1191.

La non aderenza alla terapia è comune e si traduce in prevenibili complicazioni di malattia. Uno studio ha valutato l'efficacia di un intervento multifattoriale per migliorare sia l'aderenza terapeutica che il controllo della pressione arteriosa e per ridurre gli eventi cardiovascolari. I pazienti avevano un’età superiore ai 50 anni di età, soffrivano di ipertensione non controllata e avevano una stima del rischio cardiovascolare a 10 anni superiore al 30%. I medici – che lavoravano in ospedale o sul terriotorio – randomizzati nel gruppo di intervento contavano le pillole dei pazienti, designavano un membro della famiglia del paziente per motivare l’aderenza terapeutica, e fornivano informazioni educative ai pazienti. 79 medici e 877 pazienti hanno partecipato alla sperimentazione. La durata media del follow-up era di 39 mesi. Dopo 6 mesi, i pazienti nel gruppo di intervento avevano una probabilità minore di avere una pressione arteriosa sistolica non controllata e avevano una maggior aderenza terapeutica rispetto ai pazienti del gruppo di controllo. Dopo 5 anni, il 16% dei pazienti nel gruppo di intervento e il 19% nel gruppo di controllo ha soddisfatto l’end point composito costituito da mortalità per tutte le cause e ospedalizzazione dovuta a patologia cardiovascolare. Quindi, sembra che un intervento multifattoriale migliori l'aderenza alla terapia antipertensiva e, di conseguenza, il controllo della pressione arteriosa, tuttavia non sembra ridurre gli eventi cardiovascolari a lungo termine.

Scarica allegato in JPG - Download

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA