CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Diabete: lo stile di vita conta!!!

Fonte: Arch Intern Med 2010; 170(17): 1566-1575.

E’ oramai provato che gli interventi sullo stile di vita producono dei miglioramenti a breve termine della glicemia e del rischio cardiovascolare nei pazienti diabetici di tipo 2, ma non sono disponibili dati sul miglioramento a lungo termine. Lo studio Look AHEAD (Action for Health in Diabetes) ha paragonato gli effetti di un intervento intensivo sullo stile di vita (ILI) e la classica educazione fatta al paziente diabetico (DSE) sul peso, sulla performance fisica e sul rischio cardiovascolare per 4 anni. Sono stati arruolati 5.145 soggetti diabetici sovrappeso o obesi (59.5% femmine; età media 58.7 anni). Durante i 4 anni i soggetti nel gruppo ILI hanno avuto una maggiore percentuale di perdita di peso rispetto ai DSE (-6.15% vs -0.88%; P < 0.001) e un maggiore miglioramento della performance al tapis roulant (12.74% vs 1.96%; P < 0.001), del valore di emoglobina glicata (-0.36% vs -0.09%; P < 0.001), di pressione sistolica (-5.33 vs -2.97 mm Hg; P < 0.001) e diastolica (-2.92 vs -2.48 mm Hg; P = 0.01), e dei livelli di colesterolo HDL (3.67 vs 1.97 mg/dL; P < 0.001) e trigliceridi (-25.56 vs -19.75 mg/dL; P < 0.001). La riduzione del colesterolo LDL è risultata, invece, maggiore nel gruppo DSE (-11.27 vs -12.84 mg/dL; P = 0.009) a causa del maggior uso di farmaci ipolipemizzanti nel gruppo DSE.  Si può concludere, quindi, che l’intervento sullo stile di vita può produrre un notevole miglioramento dei parametri analizzati; se questo porterà anche ad una riduzione degli eventi cardiovascolari sarà da valutare quando si avranno a disposizione tutti i dati dello studio Look AHEAD.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA