CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Atopaxar: semaforo verde nelle sindromi coronariche acute

Fonte: Congresso TCT 2010.

Un altro nuovo antiaggregante con attività antagonista recettoriale della trombina PAR-1 ha mostrato risultati favorevoli nel trattamento delle sindromi coronariche acute senza rischi emorragici aggiuntivi rispetto alle terapie correnti. Durante una delle sessioni dedicate ai clinical trial del Congresso TCT sono stati presentati i risultati dello studio LANCELOT ACS  in cui atopaxar è stato valutato per efficacia e safety in 603 soggetti con angina instabile o non STEMI randomizzati a ricevere 400 mg di carico di atopaxar, seguiti da 50 mg, 100 mg, or 200 mg dello stesso farmaco per 12 settimane oppure placebo. Tutti i pazienti facevano aspirina e più del 75% associavano all'aspirina clopidogrel o ticlopidina. I sanguinamenti nei due gruppi di trattamento sono stati simili tra atopaxar e placebo con incidenze duifferenti nei tre gruppi di proseguimento con dosaggi diversi di atopaxar 50-mg, 100-mg, and 200-mg (1.3%, 5.8%, and 2.1%, rispettivamente). Nel totale atopaxar ha mostrato una incodenza del 3.1% contro un 2.2% del gruppo placebo. Lo studio, inoltre, ha mostrato una riduzione relativa del 33% nell'incidenza di ischemia verificata con Holter a 48 dopo la dose di carico di atopaxar (28.1% incidenza d'ischemia nel gruppo placebo vs 18.7% nel gruppo atopaxar).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA