CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Dissezione aortica di tipo B: allarme in caso di dolore e ipertensione?

Fonte: Circulation. 2010;122:1283-1289.

La dissezione aortica di tipo B in trattamento medico è una condizione clinica che può rappresentare una seria sfida di gestione. La presenza di dolore e/o ipertensione è, talvolta, indicazione sufficiente al trattamento chirurgico, anche se non vi sono evidenze dell'impatto di queste condizioni sull'outcome. Trimarchi e Colleghi, in un recente studio pubblicato su Circulation, hanno valutato 69 pazienti con dolore refrattario e/o ipertensione versus 296 pazienti senza complicazioni cliniche, estratti dall'International Registry of Acute Aortic Dissection (IRAD). I pazienti ad alto rischio con complicazioni "classiche" sono stati esclusi. La mortalità intraospedialiera globale è stata sensibilmente più alta nei soggetti con sintomi/ipertensione (17.4% versus 4.0%; P=0.0003), la mortalità intraospedaliera dopo trattamento medico è stata del 35.6% versus 1.5%, P=0.0003, la mortalità intraospedaliera dopo trattamento chirurgico è stata del 20% versus 28%, P=0.74, mentre dopo trattamento endovascolare è stata del 3.7% versus 9.1%; P=0.50. Ad un'analisi multivariata, ipertensione e dolore sono risultati essere dei predittori indipendenti di mortalità intraospedaliera, con un OR di 3.31, P=0.041. Dunque attenzione in caso di sintomi...

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA