CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Antipertensivi misurati sulle 24 ore con lo smoothness index

Fonte: Journal of Hypertension 2010; 28 (11): 2177-2183.

Lo scopo di questa metanalisi era quello di confrontare l'efficacia dei differenti trattamenti antipertensivi sulle 24 ore usando lo smoothness index. I dati sono stati raccolti da undici studi clinici randomizzati con pazienti affetti da ipertensione di grado lieve-moderato in trattamento con telmisartan 40/80 mg, losartan 50 mg , valsartan 80/160 mg, ramipril 10 mg, amlodipina 5 mg in monoterapia, o con un bloccante del recettore dell'angiotensina II (ARB) ed idroclorotiazide (HCTZ) 12.5/25 mg. La durata del trattamento variava da 4 a 14 settimane. Complessivamente, su 5.188 pazienti, di cui il 65% uomini, il 52% ricorreva a telmisartan in monoterapia o in associazione a idroclorotiazide. Telmisartan 80 mg avevano un S.I. superiore a losartan, valsartan o ramipril (P <0,05) ed è stato paragonabile con amlodipina. Tutte le terapie di combinazione hanno un S.I. maggiore rispetto alla monoterapia, il valore più elevato è stato osservato con telmisartan 80 mg e idroclorotiazide 12,5 mg. Nel complesso, lo S.I. è risultato inferiore negli uomini, nei pazienti più anziani, nei pazienti di razza nera, nei fumatori ed in quelli con pressione arteriosa basale più bassa (P <0,05). Lo S.I. è stato influenzato da età, razza, sesso, fattori comportamentali ed emodinamici. E’ stato anche possibile differenziare gli effetti sulla pressione arteriosa nelle 24 ore dei farmaci antipertensivi con telmisartan ed amlodipina per raggiungere risultati migliori, probabilmente a causa della loro lunga emivita plasmatica. Tutte le terapie di combinazione hanno dimostrato uno S.I. maggiore rispetto alla monoterapia.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA