CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Amplificazione della pressione pulsatoria e malattie cardiovascolari

Fonte: Journal of Hypertension 2010, 28:2127-2133.

La pulse wave velocity (PWV) e la pulse pressure amplification (PPA) sono fattori predittivi indipendenti di rischio cardiovascolare, soprattutto negli anziani. L'obiettivo di questo gruppo di ricerca è stato quello di determinare l'influenza della PPA e PWV, entrambe manifestazioni della rigidità arteriosa, sulla patologia cardiaca negli anziani. La popolazione in studio consisteva di 1.042 partecipanti (814 donne) di età uguale o superiore a 80 anni. La PWV carotide-femorale è stata determinata al fine di valutare la rigidità aortica. Il fenomeno dell’amplificazione è stato espresso come PPA, cioè la percentuale di aumento della pressione pulsatoria nell’arteria brachiale rispetto alla pressione pulsatoria centrale. La malattia cardiaca è stata definita come presenza di insufficienza cardiaca, cardiopatia ischemica o fibrillazione atriale. La PPA è risultata significativamente più bassa nei pazienti con malattie cardiache, indipendentemente dalla presenza di  ipertensione, diabete o entrambi. La malattia cardiaca era presente nel 61,8% dei partecipanti con PPA inferiore al 10%, nel 46,2% dei partecipanti con PPA tra il 10 e il 20%, in 42,6% dei partecipanti con PPA tra il 20 e il 30% (P <0,005) e nel 32,5% dei partecipanti con PPA superiore al 30% (P <0,001). La PWV, al contrario, non è stata influenzata dalla presenza di malattie cardiache, ma era significativamente aumentata in presenza di ipertensione o diabete.
In conclusione, nelle persone molto anziane, un basso rapporto PPA brachiale/aortico è associato a più alta prevalenza di malattie cardiache.

Scarica allegato in JPG - Download

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA