CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Farmaci antipsicotici e tromboembolismo venoso

Fonte: BMJ 2010:341:c4245

L’obiettivo di questo studio era determinare se i farmaci antipsicotici sono associati ad un aumento del rischio di tromboembolismo venoso ed esaminare i rischi per tipo di antipsicotico, potenza e dose. Sono stati identificati 25.532 casi idonei (15.975 con trombosi venosa profonda e 9.557 con embolia polmonare) e 89.491 controlli da una popolazione studiata di 726.7673 soggetti ( desunti da un database di medicina generale) Gli individui con prescrizioni di farmaci antipsicotici nei precedenti 24 mesi mostravano un aumento del 32% del rischio di tromboembolismo venoso rispetto ai non utilizzatori, anche dopo aggiustamento per potenziali confondenti (odds ratio [OR] 1,32; IC al 95% 1,23-1,42). I pazienti che avevano iniziato l'assunzione di un nuovo farmaco nei 3 mesi precedenti avevano un rischio circa doppio (OR 1,97; 1,66-2,33). Il rischio era maggiore per gli individui trattati con antipsicotici atipici rispetto a quelli in terapia con antipsicotici convenzionali (OR aggiustato 1,73; 1,37-2,17 per gli antipsicotici atipici; 1,28; 1,18-1,38 per gli antipsicotici convenzionali). Inoltre, tendeva ad essere maggiore per i pazienti con prescrizioni di farmaci a bassa potenza (1,99; 1,52-2,62 per antipsicotici a bassa potenza; 1,28; 1,18-1,38 per antipsicotici ad alta potenza). Il numero stimato di casi di tromboembolismo venoso in più per 10.000 pazienti trattati in un anno era 4 (3-5) in pazienti di tutte le età e 10 (7-13) per i pazienti dai 65 anni in poi. Quindi, c'è un'associazione tra l'uso di farmaci antipsicotici e il rischio di tromboembolismo venoso in un'ampia popolazione ambulatoriale. L'aumento del rischio era più marcato tra i nuovi utilizzatori e in quelli trattati con antipsicotici atipici.

ANTIPSYCHOTIC DRUGS AND RISK OF VENOUS THROMBOEMBOLISM: NESTED CASE-CONTROL STUDY
Parker C, Coupland C, Hippisley-Cox J
BMJ 2010; 341:c4245

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA