CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Anemia, insufficienza cardiaca e agenti stimolati l'eritropoiesi....rischio?

Fonte: Eur J Heart Fail (2010) 12 (9):936-942.

Trial randomizzati hanno suggerito un aumentato rischio cardiovascolare nei soggetti anemici, con neoplasie o insufficienza renale cronica, sottoposti a terapia con fattori stimolanti l'eritropoiesi. Sulla base di questo razionale, è stata condotta una metanalisi per valutare l'effetto dell'utilizzo di questi farmaci nei soggetti con insufficienza cardiaca. Dall'analisi di 9 trial placebo-controllo, per un totale di 2.039 pazienti, non è stata identificata alcuna differenza statisticamente significativa per mortalità (P=0.68) o per peggioramento dello scompenso cardiaco (P = 0.46). Gli autori concludono che per un reale bilancio rischio/beneficio, nel trattamento dell'anemia in pazienti con insufficienza cardiaca, sono necessari ulteriori trial con una potenza sufficiente a valutare outcomes clinici.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA