CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Si può dimettere lo stesso giorno dopo una PCI?

Fonte: J Am Coll Cardiol Intv 2010; 3: 1011-1019.

Stéphane Rinfret (Université Laval, Quebec City, Quebec, Canada) e i suoi colleghi canadesi suggeriscono che la dimissione del paziente lo stesso giorno dopo una PCI transradiale senza complicazioni e una dose singola in bolo di Abciximab potrebbe ridurre i costi procedurali del 50% con un risparmio medio di 1.141 dollari canadesi (€ 804) per paziente dimesso lo stesso giorno della PCI rispetto a dopo il pernottamento. I ricercatori hanno randomizzato 1.005 pazienti sottoposti a PCI transradiale e che avevano ricevuto un bolo di abciximab 0,25 mg/kg: un gruppo di 504 è stato dimesso la stessa giornata, senza ulteriore somministrazione di abciximab, mentre un altro gruppo di 501 pazienti è stato dimesso il giorno seguente somministrando abciximab per 12 ore in infusione a 0,125 mg/kg/min. Il team ha valutato l'utilizzo di risorse sanitarie per paziente e l'outcome primario combinato di morte, infarto miocardico, rivascolarizzazione urgente, emorragie maggiori, ospedalizzazioni ripetute, complicazioni sul sito di accesso, e grave trombocitopenia nei 30 giorni dopo PCI. I risultati hanno mostrato che non vi era nessuna significativa differenza nei risultati primari o di follow-up, mentre i costi per le procedure, l’assistenza sanitaria e dei farmaci è stata osservata più elevata nel gruppo che è stato dimesso il giorno seguente.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA