CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

ACE: genotipo, interazioni ambientali e risposte farmacologiche.

Fonte: Journal of Hypertension 2010, 28:2414-2421.

Il blocco del  sistema renina-angiotensina-aldosterone è ormai una pietra miliare nella protezione cardiovascolare. Il genotipo DD dell’enzima di conversione dell'angiotensina (ACE) è stato associato con la resistenza agli inibitori dell’ACE, ma i dati in letteratura sono contrastanti. Siccome l’assunzione di sodio modifica l'effetto degli ACE inibitori nonché la relazione tra genotipo e fenotipo, un gruppo di ricercatori ha ipotizziamo un’interazione gene-ambiente tra l’assunzione di sodio, la risposta agli ACE inibitori e il genotipo dell’ACE. 35 volontari maschi (età 26±9 anni) sono stati studiati durante terapia con placebo o con  ACE inibitori (in doppio cieco, enalapril 20 mg/die) con un basso o elevato apporto di sodio (rispettivamente 7 giorni a  50mmol di Na/die e 7 giorni a  200 mmolNa/die ) con un washout di 6 settimane in mezzo. Dopo ciascun periodo, la pressione arteriosa media è stata misurata prima e durante l'infusione graduata di angiotensina II (Ang II). Durante il periodo ad alto introito di sodio, l’ACE inibitore era in grado di ridurre la pressione arteriosa media nei genotipi II e ID, ma non nel genotipo DD. Tuttavia, durante il periodo a basso introito di sodio, L’ACE inibitore riduceva la pressione arteriosa media in tutti i genotipi. Durante il periodo ad elevato introito di sodio, nei pazienti trattati con ACE inibitori, la risposta pressoria media all’angiotensina II appariva attenuata nel genotipo DD rispetto ai genotipi II e ID; il basso introito di sodio annullava queste differenze. In conclusione, nei soggetti sani, la risposta della pressione arteriosa media agli ACE inibitori è selettivamente diminuita nei pazienti con genotipo DD in presenza di una dieta ricca sodio, accompagnata da una diminuita sensibilità all’angiotensina II. Una dieta a basso contenuto sodico annulla entrambe queste anormalità.

Scarica allegato in JPG - Download

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA