CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Quando il peso influenza il cuore

Fonte: Journal of Hypertension 2010, 28:2309-2315.

Anche se i rapporti tra BMI e geometria e funzione cardiaca sono già noti, pochi sono ancora i dati tra l’impatto del BMI, della circonferenza vita e della composizione corporea nel tempo e i cambiamenti ecocardiografici negli adulti. Sono stati pertanto valutati i parametri ecografici e i dati antropometrici al basale e dopo 6 anni in 280 pazienti. Durante il follow up, si osservava un aumento del BMI di 0,6 kg/m2, un aumento della circonferenza vita di 2,3 cm e del 4% di grasso corporeo. Dopo 6 anni, un aumento di 1 Kg/m2 o di 1 cm nela circonferenza vita è stata associata con un aumento della massa ventricolare sinistra indicizzata di, rispettivamente, 2,3 g/m2,7 e di 0,4 g/m2,7. Queste misure non subivano variazioni dalla variazione di grasso corporeo. In conclusione, i cambiamenti nei parametri antropometrici possono associarsi con un aumento della massa ventricolare sinistra: queste osservazioni suggeriscono i benefici che possono provenire da un dieta sana e da uno stile di vita corretto per mantenere il peso corporeo e, di conseguenza, la geometria e la funzione cardiaca nell’età adulta.

Scarica allegato in JPG - Download

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA