CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Dieta: alto contenuto proteico? Basso contenuto glicemico? O entrambe le cose?

Fonte: N Engl J Med 2010;363:2102-13.

Dieta sì, ma quale? Ad alto contenuto proteico o a basso indice glicemico? Sono stati arruolati adulti in sovrappeso di otto paesi europei che avevano perso almeno l'8% del loro peso corporeo iniziale con una dieta a basso contenuto calorico (800 kcal/die). I partecipanti sono stati randomizzati a una di cinque diete ad libitum per evitare il riacquisto del peso su un periodo di 26 settimane: a basso contenuto di proteine, a basso indice glicemico, a basso contenuto di proteine e alto indice glicemico, a alto contenuto di proteine e basso indice glicemico, a alto contenuto di proteine e alto indice glicemico o a una dieta di controllo. Sono stati valutati 1.209 adulti (età media: 41 anni, indice di massa corporea: 34 kg/m2), di cui 938 sono entrati nel regime alimentare a basso contenuto calorico e, fra questi, i 773 partecipanti che hanno completato quella fase sono stati randomizzati a una delle cinque diete di mantenimento. 548 pazienti hanno completato lo studio. La perdita media di peso iniziale con la dieta a basso contenuto calorico era 11,0 kg. Nell'analisi dei partecipanti che hanno completato lo studio, solo la dieta a basso contenuto di proteine ad alto indice glicemico è stata associata con un riacquisto significativo del peso corporeo (1,67 kg).  In un’analisi intention-to-treat, il riacquisto del peso era 0,93 kg in meno nel gruppo assegnato a una dieta ricca di proteine rispetto a quelli attribuiti a una dieta a basso contenuto di proteine e 0,95 kg in meno nel gruppo assegnato a una dieta a basso indice glicemico rispetto a quelli attribuiti a una dieta ad alto indice glicemico. I gruppi non differivano in modo significativo in relazione ad eventi avversi associati alla dieta. In questo ampio studio europeo, un modesto aumento del contenuto di proteine e una modesta riduzione dell'indice glicemico ha portato ad un miglioramento nel completamento dello studio e al mantenimento della perdita di peso.

Scarica allegato in JPG - Download

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA