CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

US Preventive Services Task Force: counseling comportamentale nella malattia cardiovascolare

Fonte: December 6, 2010 vol. 153 no. 11 736-750.

Dieta ed attività fisica scorrette possono peggiorare la salute cardiovascolare e la maggior parte degli americani non soddisfano i criteri di attività fisica e dieta. Due ricercatori hanno valutato in modo indipendente 13.562 abstracts e 481 articoli su MEDLINE, PsycINFO, Cochrane Central Register of Controlled Trials (dal 2001 al gennaio 2010), con una serie di criteri di inclusione. Hanno estratto i dati da 73 studi (109 articoli). Il follow-up a lungo termine della riduzione di sodio nella dieta ha mostrato una diminuzione dell'incidenza delle malattie cardiovascolari, ma mancano altre prove dirette per la riduzione della morbilità. Un intenso counseling dietetico, con o senza la consulenza per l’attività fisica, ha portato a modifiche da -0,3 a -0,7 kg/m2 dell’indice di massa corporea (adiposità), -1,5 mmHg (95% CI, da -0,9 a -2,1 mmHg ) della pressione arteriosa sistolica, -0,7 mmHg (CI, da -0,6 a -0,9 mm Hg) della pressione diastolica, -0,17 mmol/L (CI, da -0,09 a -0,25 mmol/L) (-6,56 mg/dl [CI , da -3,47 a -9,65 mg/dL) nel livello di colesterolo totale e -0,13 mmol/L (CI, da -0,06 a -0,21 mmol/L) (-5,02 mg/dl [CI, da -2,32 a -8,11 mg/dL) in LDL. Si è verificato che le modifiche dei parametri nonostante intenso counseling sono minime.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA