CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

C'era anche l'AHA

Fonte: Congresso SIC 2010.

Ralph Sacco, Presidente dell'American Heart Association, è intervenuto al Congresso della SIC, eseguendo una Lettura Magistrale dal titolo "The new AHA 2020 strategic Plan to Improve Cardiovascular Health". Durante la Lettura si sono rivisitati i punti cardine del programma dell'AHA con gli obbiettivi ottenuti al 2010 (certamente positivi riguardo al calo percentuale dell'incidenza di stroke e cardiopatia ischemica) riportando, in termini di abbattimento dei fattori di rischio,risultati altalenanti. Ottima la riduzione dell'abitudine tabagica (-19.8%), quasi neutra la promozione dell'attività fisica (2.5%) con tuttavia un aumento dell'obesità (1.9%) e del diabete (1.8%). Gli obbiettivi principali per il 2020 sono l'abbattimento del 20% della cardiopatia ischemica e dello stroke, attraverso la promozione dei cosiddetti Life's simple 7: Non fumare, un BMI< 25 , attività fisica di 150 minuti/settimana con sforzo moderato o 75 min se vigoroso, dieta equilibrata, colesterolo totale < 200 mg/dl, pressione arteriosa sotto i 120/80 mmHg e glicemia< 100 mg/dl. Unica nota dolente? In una indagine presentata su un campione ampio della popolazione americana, solo lo 0.5% della popolazione era a target su tutti gli aspetti.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA