CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

L’esercizio fisico incide sulla ripolarizzazione ventricolare in cardiopatici ischemici stabili

Fonte: American Journal of Cardiology 107, 1 , 37-40.

È ragionevole supporre che, nonostante l'assenza di ischemia inducibile, la dispersione spaziale della ripolarizzazione aumenti durante l'esercizio, esponendo i pazienti con cardiopatia ischemica stabile (CAD) a maggior rischio aritmico: queste sono le conclusioni a cui sono giunti i ricercatori greci dell’Università di Ioannina. Partendo dal presupposto che l'esercizio fisico è un trigger classico di aritmie ventricolari nel contesto della CAD, i ricercatori hanno valutato i cambiamenti durante test da sforzo di nuovi indici di ripolarizzazione ventricolare nei pazienti con CAD stabile. Sono stati arruolati 67 pazienti consecutivi (età media 62 ± 9 anni, 60 uomini) che erano stati sottoposti a test da sforzo al treadmill secondo il protocollo di Bruce e che avevano completato il test senza evidenza di ischemia. Le caratteristiche cliniche basali sono state registrate e gli indici di ripolarizzazione, come l’intervallo QT corretto (QTc), l’intervallo tra picco e fine della T (TPE) e il ratio TPE/QT sono stati valutati al basale e al picco del test. È stato arruolato anche un gruppo di controllo di soggetti simili senza CAD (n=68, età media 60 ± 11 anni, 52 uomini). Tutti i partecipanti hanno completato lo studio. Nel gruppo Pazienti, l'intervallo QTc era significativamente aumentato sia al basale che al picco del test (in media 385 ms vs 418 ms, p<0,001). L'intervallo TPE e il ratio Tpe/QT erano significativamente aumentati al picco del test (42 ms vs 78, p<0,001; e 0,17 vs 0,21, p=0,015). Nel gruppo di controllo, l'intervallo QTc non è cambiato significativamente, l'intervallo TPE era diminuito al picco del test (62 ms vs 48, p=0,05) e il ratio TPE/QT non ha mostrato un cambiamento significativo (0,18 vs 0,16, p=0,39).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA