CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Fosforilazione della serina 207 e infarto miocardico

Fonte: European Heart Journal, Volume 32, Issue1Pp. 115-123.

È noto che l’insufficienza cardiaca cronica dopo infarto miocardico (IM) è caratterizzata da un progressivo rimodellamento del ventricolo sinistro (LVR). Nonostante i significativi miglioramenti nella gestione di IM, LVR rimane una frequente complicanza. Sebbene diversi fattori di rischio siano stati identificati, come la dimensione infartuale, LVR è difficile da prevedere nella pratica clinica. Utilizzando un modello murino di infarto miocardico e tecnologia fosfoproteomica, è stato scoperto che il rimodellamento è associato alla diminuzione del livello nel miocardio e nel plasma della fosforilazione della serina 207/208 della troponina T (TNT). Per confermare l'associazione nel plasma umano, sono stati utilizzati anticorpi specifici policlonali uomo/topo contro serina 207/208 fosforilata TNT e plasma ottenuto nella prima settimana dopo infarto miocardico nei pazienti a rimodellamento basso, intermedio e alto stratificati un anno dopo l’evento. È stata osservata una riduzione significativa della serina 207 fosforilata TNT e della serina 207 fosforilata TNT in rapporto a TNT totale in pazienti con alto o intermedio LVR. Queste differenze sono rimaste statisticamente significative se si tiene conto di altri fattori determinanti LVR. Al contrario, il valore basale del peptide natriuretico di tipo B non è risultato associato con LVR.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA