CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Anche la TC coronarica sconsiglia il fumo nei soggetti con CAD

Fonte: European Heart Journal Volume32, Issue3Pp. 365-37.

La tomografia computerizzata coronarica (TC coronarica) è una metodica di imaging non invasiva sempre più importante per la diagnosi e la prognosi di malattia coronarica (CAD). Su 1.207 pazienti (57% maschi, età 57 ± 12 anni) con TC coronarica, è stata definita la presenza di CAD significativa (stenosi superiore a 50%). Durante il follow-up (FU) sono stati registrati mortalità per tutte le cause ed infarto non-fatale. Il valore prognostico della TC coronarica nei fumatori e non fumatori è stato confrontato con un termine di interazione per l'analisi di regressione di Cox di rischio proporzionale. CAD significativa è stata osservata in 327 pazienti (27%), e 273 pazienti (23%) erano fumatori. Durante la fase di FU mediana di 2,2 anni, si è verificato un evento ogni 50 pazienti. Dopo la correzione per le caratteristiche basali tra cui il fumo in un modello multivariato, la CAD è rimasto un predittore significativo indipendente di eventi. Inoltre, una interazione significativa (P<0,05) è stata osservata tra CAD e il fumo. Il tasso annuale di eventi nei fumatori con un significativo CAD è stato 8,78% rispetto al 0,99% nei fumatori senza significative CAD (P<0,001). Nei non fumatori con CAD significativa il tasso annuo di eventi era di 2,07% rispetto al 1,01% nei non fumatori, senza significative CAD (P=0,058).Questi risultati suggeriscono che la cessazione del fumo deve essere perseguita in modo aggressivo, soprattutto nei fumatori con un  CAD significativa.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA