CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Le statine hanno un effetto benefico indipendentemente dai livelli di proteina C-reattiva

Fonte: Lancet 2011; 377 (9764): 469-476.

Diversi studi hanno suggerito che lo stato infiammatorio, valutato con i livelli di proteina C-reattiva (CRP), influenza l’effetto protettivo vascolare delle statine. In particolare, è stato affermato che le statine potrebbero avere un maggior beneficio nelle persone con concentrazioni elevate di CRP e potrebbero essere meno efficaci nelle persone con basse concentrazioni di CRP e colesterolo LDL. Per verificare ciò questi autori hanno arruolato 20.536 soggetti con età compresa tra 40 e 80 anni ad alto rischio per eventi cardiovascolari e li hanno randomizzati ad assumere simvastatina 40 mg al giorno o placebo per 5 anni. I pazienti sono stati suddivisi in 6 gruppi a seconda del livello iniziale di CRP (<1.25, 1.25-1.99, 2.00-2.99, 3.00-4.99, 5.00-7.99 e ≥8.00 mg/L). L’end point primario è stata l’incidenza di eventi vascolari maggiori, comprendenti morte coronarica, infarto del miocardio, ictus o rivascolarizzazione. Il gruppo trattato con statina ha mostrato una significativa risoluzione del 24% (95% CI 19-28) di incidenza di eventi cardiovascolari maggiori. Non c’è stata evidenza che tale riduzione variasse a seconda del valore basale di CRP; anche nei soggetti con livelli basali di CRP inferiori a 1.25 mg/L, infatti, gli eventi cardiovascolari maggiori si sono significativamente ridotti del 29% (99% CI 12-43, p<0.0001; 239 [14.1%] vs 329 [19.4%]). Non è stata osservata nemmeno un’eterogeneità nella riduzione di eventi tra i sottogruppi definiti dalla combinazione di basse o alte concentrazioni di colesterolo LDL e CRP. In particolare, c’è stata un’evidente riduzione degli eventi vascolari anche nel gruppo con basso colesterolo LDL e bassa CRP. Questo studio, quindi, mostrerebbe che l’effetto benefico delle statine è indipendente dai livelli di CRP.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA