CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Diagnosticare il diabete con le sole misure antropometriche è possible?

Fonte: Am J Hypertens 2011; 24 (2): 175-180.

Le misure antropometriche e gli indici che individuano un eccesso di tessuto adiposo sono associati a fattori di rischio cardiovascolare e alla possibilità di sviluppare diabete mellito. Questo studio ha valutato l’importanza degli indici di adiposità nel predire o identificare la presenza di diabete nei pazienti ipertesi. 332 donne e 150 uomini ipertesi con valori pressori ≥140/90 mmHg o in terapia con farmaci anti-ipertensivi di età compresa tra 18 e 80 anni, sono stati valutati per peso, altezza, circonferenza vita (WC), circonferenza fianchi, indice di massa corporea (BMI), rapporto vita-fianchi (WHR), rapporto vita-altezza (WHtR), e rapporto vita/altezza2 (WHt(2)R). La presenza di diabete è stata accertata sulla base di una glicemia a digiuno ≥126 mg/dl o per l’uso di antidiabetici (23% del campione). Tutti gli indici antropometrici sono risultati associati con diabete, anche dopo aggiustamento per età, fumo, attività fisica, nelle donne ma non negli uomini. Negli uomini solo l’area sotto la curva (AUC) per WHR era significativamente associata con diabete (0.67, 95% intervallo di confidenza (CI) 0.57-0.77). Un cut-off ≥0.95 aveva una sensibilità dell’84.6% (73.3-95.9) e una probabilità di negatività post-test di 12.8% (3.2-22.4). Tra le donne, WC >88 cm, WHR ≥0.85, e WHtR > 0.54 avevano una sensibilità >93% e una probabilità di negatività post-test <7.5%. Concludendo WHR ≥0.85, WC >88.0 cm, e WHtR >0.54 per le donne e WHR ≥0.95 per gli uomini sono altamente suggestivi di diabete nei pazienti ipertesi. Indici al di sotto di questi cut-off escludono con una ragionevole certezza la presenza di diabete.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA