CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Follow up a 5 anni dell'ACCORD: ancora presente un aumento della mortalità con trattamento intensivo della glicemia

Fonte: N Engl J Med 2011; 364:818-828.

Sono stati pubblicati il 2 marzo sulla rivista New England Journal of Medicine i risultati a 5 anni dello studio ACCORD (Action to Control Cardiovascular Risk in Diabetes) che valutava l’effetto del trattamento intensivo della glicemia nei pazienti ad alto rischio per malattie cardiovascolari. I pazienti erano randomizzati al trattamento intensivo con l'obiettivo di ridurre l'emoglobina glicata (HbA1c) al di sotto del 6%, o ad un trattamento normale con l'obiettivo di ridurre HbA1c a livelli compresi tra 7,0% e 7,9%. I risultati a 5 anni son conformi ai risultati precedenti con una riduzione di infarto miocardico nel gruppo di trattamento intensivo, ma con segnale di aumento della mortalita’.

ACCORD: i risultati di cinque anni

Risultato

Abbassamento Intensivo del glucosio

Abbassamento Standard del glucosio

HR (IC 95%)

p

end point primario *

Inizio

2.0

2.2

0.90 (0.78-1.03)

0.13

Fine di studio

2.1

2.2

0.91 (0.81-1.03)

0.12

Non fatale

Inizio

1.1

1.4

0.79 (0.66-0.95)

0.01

Fine di studio

1.2

1.4

0.82 (0.70-0.96)

0.01

CV morte

Inizio

0.7

0.6

1.27 (0.99-1.63)

0.07

Fine di studio

0.7

0.6

1.29 (1.04-1.60)

0.02

Ogni morte

Inizio

1.4

1.2

1.21 (1.02-1.44)

0.03

Fine di studio

1.5

1.3

1.19 (1.03-1.38)

0.02

* end point primario composito = infarto miocardico non-fatale, ictus non fatale o morte per cause cardiovascolari

Gli autori commentano che le prove hanno dimostrato una riduzione dell’infarto miocardico con il trattamento intensivo, giustificato dal fatto che più bassi livelli di glicata siano migliori per gli effetti microvascolari. Tuttavia, a causa del segnale sulla mortalità, non possiamo raccomandare valori di gliacata più bassi del range di normalità nei pazienti diabetici. Dovremmo attenerci alla raccomandazione attuale di una glicata <7% come end point ragionevole.

The ACCORD Study Group. Long-term effects of intensive glucose lowering on cardiovascular outcomes. N Engl J Med 2011; 364:818-828.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA