CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Gli antiaritmici immediatamente dopo l’ablazione di una FA riducono il rischio di recidive precoci, ma non influiscono sul rischio di recidiva a 6 mesi

Fonte: Circulation: Arrhythmia and Electrophysiology. 2011; 4: 11-14.

Questi sono i risultati di una estensione dello studio 5A. Tuttavia, queste conclusioni non devono dissuadere dal'uso dei farmaci antiaritmici (FAA) nei primi anni dopo una ablazione della FA in quanto è noto che l'uso precoce a breve termine dei FAA riduce la morbilità da nuovi episodi, la necessità di cardioversione o di ospedalizzazione. Nello studio 5A (Antiaritmici dopo ablazione della FA), 110 pazienti con FA parossistica (età media 55 anni) sono stati randomizzati a ricevere FAA (n = 53) o nessun trattamento (n = 57) per le prime 6 settimane dopo l’ablazione. Edward Gerstenfeld dell'Università della Pennsylvania e i suoi colleghi hanno osservato che la FA recidiva in un minor numero di pazienti nel gruppo trattato rispetto al gruppo non trattato: rispettivamente del 19% versus 42%. Il ricercatori hanno esteso lo studio per osservare il tasso di recidiva di FA in ciascun gruppo fino a 6 mesi dopo ablazione rilevando differenze non significative nei tassi di recidiva di FA tra il gruppo trattato (28%) rispetto al gruppo non trattato (32%). Però, dopo aver analizzato le variabili di ogni singolo paziente, come l'età e le ablazioni multiple, i ricercatori hanno rilevato che l’assenza di recidiva di FA durante il periodo di trattamento di 6 settimane è stato l'unico predittore indipendente di assenza di recidiva di fibrillazione atriale tra 6 settimane e 6 mesi. Infatti, i pazienti senza recidiva di FA nelle prime 6 settimane hanno una probabilità 16,4 volte maggiore di non andare incontro ad una recidiva fino a 6 mesi, rispetto a coloro che avevano una recidiva durante le prime 6 settimane (p<0,001).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA