CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

L’iperuricemia peggiora la prognosi dello scompenso cardiaco?

Fonte: Eur Heart J 2011; 32 (6): 712-720.

Lo scopo di questo studio è stato determinare se l’associazione tra iperuricemia e cattiva prognosi nello scompenso cardiaco (HF) sia influenzata dall’insufficienza renale (CKD). Sono stati analizzati 2.645 pazienti con scompenso cardiaco sistolico arruolati nello studio Beta-Blocker Evaluation of Survival che al basale avevano dati sui livelli di acido urico: 1.422 avevano un’iperuricemia (con livelli di acido urico ≥6 mg/dL per le donne e ≥8 mg/dL per gli uomini). Sulla base di questi dati è stata costituta una corte di 630 coppie di pazienti con e senza iperuricemia simili per caratteristiche basali. L’associazione tra iperuricemia e outcomes durante i 25 mesi di follow-up sono stati esaminati in tutti i pazienti, in quelli con e senza CKD (filtrato glomerulare stimato di <60 mL/min/1.73 m2). L’hazard ratio (HRs) e l’intervallo di confidenza del 95% (CI) per l’associazione iperuricemia e mortalità per tutte le cause e ospedalizzazione per scompenso sono stati di 1.44 (1.12-1.85, P=0.005) e 1.27 (1.02-1.58, P=0.031) rispettivamente. L’hazard ratio (95% CIs) per mortalità per tutte le cause nei soggetti con e senza CKD è stato 0.96 (0.70-1.31, P=0.792) e 1.40 (1.08-1.82, P=0.011), rispettivamente (P per l’interazione 0.071), e l’hazard ratio per ospedalizzazione per scompenso cardiaco è stato 0.99 (0.74-1.33, P=0.942) tra i soggetti con CKD e 1.49 (1.19-1.86, P=0.001), nei soggetti senza CKD (P per l’interazione 0.033). Quindi, l’iperuricemia ha una significativa associazione con una scadente prognosi dello scompenso cardiaco nei pazienti scompensati senza CKD ma non in quelli con CKD, suggerendo che l’iperuricemia potrebbe predire una scarsa prognosi per lo scompenso quando è dovuta primariamente ad un'aumentata attività della xantina ossidasi, ma non quando è primariamente legata ad un’aumentata escrezione renale di acido urico.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA