CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Mortalità per IMA...una questione di team?

Fonte: Ann Intern Med 2011: 154 no. 6 384-390.

Ogni tanto è bello poter scrivere una news senza alcun numero, senza parlare di significatività statistica.. Quelle news che fanno solo forse un pò pensare e meditare ognuno di noi...  La mortalità dovuta ad infarto miocardico acuto è attualmente variabile, anche se generalmente bassa (intorno ad un 5%). Il principale fattore chiave riguardo la sua incidenza è il tipo di ospedale in cui il paziente viene ricoverato. Tuttavia, poco si sa circa le possibili variabili che possono stare alla base di tale fenomeno. Una risposta a tale quesito, anche se parziale, l'ha provata a dare questo studio, apparso sull'ultimo numero degli Annals of Internal Medicine. Sono stati intervistati 158 membri appartenenti a 11 ospedali statunitensi differenti usando un questionario standardizzato e poi confrontate le risposte fornite attraverso metodi comparativi. Chiaramente gli ospedali differivano per afferenza dei pazienti affetti da IMA. L'aspetto più importante e che ha maggiormente contraddistinto i risultati dello studio è stato che negli ospedali dove si muore meno di IMA acuto sono quelli che maggiormente hanno curato l'aspetto del lavoro di equipe, che hanno maggiormente protocollato il percorso che deve seguire il paziente con IMA, identificando un vero e proprio staff dedicato e che ha stilato percorsi diagnostico-terapeutici dedicati anche per i vari reparti.  Soprattutto di notevole importanza è risultata essere la periodica rivisitazione ed aggiornamento dei percorsi ospedalieri interni tra le varie unità operative sulla base delle evidenze scientifiche disponibili per una costante ottimizzazione dei protocolli. Tradotto, è molto importante la promozione di una "cultura" dell'IMA che supporti ogni sforzo per ottimizzare i risultati e conseguentemente gli outcome dei pazienti affetti.  

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA