CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Cardiomiopatia dilatativa o ischemica: quando è più efficace la CRT?

Fonte: Heart Rhythm Volume 8, Issue 3 , Pages 377-382.

I pazienti con CMD (cardiomiopatia dilatativa) presentano un miglioramento maggiore della funzione sistolica ventricolare sinistra e mostrano un rimodellamento inverso ventricolare in risposta alla CRT (terapia di risincronizzazione cardiaca), a vantaggio di una maggiore sopravvivenza, a differenza dei pazienti con CPI (cardiopatia ischemica). Questi sono le conclusioni a cui sono giunti il dott. Christopher J.McLeod (Divisione di Malattie Cardiovascolari, Mayo Clinic, Rochester, Minnesota) ed i suoi colleghi che hanno selezionato 503 pazienti che dovevano sottoporsi ad CRT (di cui 90% con Defibrillatore (CRT-D)): 312 con CPI e 191 con CMD. Sono state registrate le variabili cliniche e le misure ecocardiografiche pre- e post impianto e sono stati analizzati i dati mediante le curve di Kaplan-Meier ed il test log rank. Al follow-up mediano di 7,1 mesi, il gruppo CMD riportava un miglioramento maggiore della frazione di eiezione ventricolare (8,3% ± 10% vs 6,2% ± 10%, P=0.05) e dei volumi tele diastolici del ventricolo sinistro rispetto al gruppo con CPI (-28% vs 0,4 ± 53 mL -15,3 ± 46 mL, P=0,024). Le percentuali di sopravvivenza a 4 anni sono state del 55% nel gruppo CPI e 77% per il gruppo CMD (P<0.001). Inoltre, il gruppo di CPI è rimasto a più alto rischio di morte rispetto al gruppo di DCM anche dopo aver controllato i dati considerando le variabili pre-impianto (p=0,008).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA