CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Studio SMILE 4: zofenopril è superiore a ramipril in pazienti con insufficienza cardiaca e recente IMA in terapia con ASA

Fonte: American College of Cardiology, 60° Scientific Session, New Orleans.

Queste sono le conclusioni a cui sono giunti i ricercatori dello studio SMILE 4, coordinati dal Prof. Claudio Borghi dell’Università di Bologna. Partendo dal presupposto che gli ACE-inibitori sono ampiamente utilizzati nei pazienti (pz) affetti da insufficienza cardiaca e riscontrando una riduzione della loro efficacia se utilizzati in associazione all’acido acetilsalicilico (ASA), i ricercatori hanno voluto valutare se vi fosse una differenza tra diversi ACE-inibitori sull’efficacia e sulla sicurezza se associati ad ASA 100 mg in pz affetti da insufficienza cardiaca e recente infarto miocardico. Sono stati arruolati 771 pz in 79 centri europei e randomizzati a trattamento per un anno a zofenopril 30mg 2 volte al giorno (Gruppo Z - n. pz 365) e ramipril 5mg 2 volte al giorno (gruppo R - n. pz 351). All’arruolamento i due gruppi differivano per un maggior valore di NT proBNP nel gruppo Z, per un maggior numero di pz trattati con PTCA e numero di pz trattati per ipertensione sempre nel gruppo Z. Al termine del follow up di 1 anno l’obiettivo primario composito di mortalità CV + ospedalizzazione per cause CV è stato significativamente ridotto nel gruppo Z rispetto al gruppo R (OR 0,70 95% CI 0,51-0,96, p<0,028),  entrambi i gruppi presentavano una mortalità sostanzialmente sovrapponibile, mentre l’ospedalizzazione era significativamente ridotta del 35% nel gruppo Z vs R (OR 0,65 95% CI 0,46-0,90, p<0,009). Inoltre, i pz del gruppo R hanno mostrato un maggior degrado della FE presentando più soggetti nel gruppo con riduzione della FE >15% (p < 0,05). Anche il NT proBNP si riduceva in tutti i pz, anche se in modo più evidente nel gruppo Z.

Scarica allegato in JPG - Download

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA