CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Un circonferenza vita moderatamente aumentata può aumentare il rischio di ipertensione

Fonte: Am J Hypertens 2011; 24: 482-488.

Secondo i risultati dello studio coordinato da Deborah Levine, dell’Università del Michigan, un moderato grado di obesità addominale, indicato da circonferenza vita (CV), può aumentare il rischio di ipertensione negli adulti di mezza età e negli anziani. La dott.ssa Levine e i suoi colleghi hanno selezionato in questo studio 24.247 individui, di età compresa tra 45-84 anni e li hanno raggruppati secondo misurazione dlla CV ed hanno osservato che l'ipertensione si verificava nel 44% dei partecipanti con una bassa CV (n=8.068; CV<80 cm per le donne, <94 cm per gli uomini), nel 55% di quelli con una moderata CV (n=6.488; CV 80-88 cm per le donne, 94-102 cm per gli uomini), e nel 66% di quelli con una elevata CV (n=9.691; CV> 88 cm per le donne,> 102 cm per gli uomini). Dopo aggiustamenti per i fattori di rischio per ipertensione, tra cui l'età e le comorbidità e utilizzando un gruppo controllo di soggetti con una bassa CV e normale BMI (18,5-24,9), ricercatori hanno osservato che una CV moderatamente aumentata in persone con un BMI normale aumentava comunque il rischio di ipertensione di 1,49 volte e che quindi questo aumento del rischio era indipendente da altri fattori di rischio per ipertensione, come l’indice di massa corporea (BMI). Inoltre, gli individui con CV moderatamente aumentata che erano in sovrappeso (BMI 25,0-29,9) o obesi (BMI 30,0-34,9) presentavano un rischio di ipertensione, rispettivamente, di 1,80 e 2,28 volte superiore rispetto al gruppo di controllo.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA