CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Attività fisica e sessuale possono aumentare il rischio di eventi cardiaci acuti

Fonte: JAMA 2011: 305: 1225-1233.

Queste sono le conclusioni di una metanalisi elaborata dalle dott.sse Issa Dahabreh e Jessica Paulus, della Tufts University di Boston, Massachusetts che ha incluso 14 studi coinvolgenti 9.079 adulti, ed ha dimostrato che l’attività fisica e quella sessuale aumentano significativamente il rischio di IMA sia a 1 ora che a 2 ore post-attività di 3,45 e di 2,70 volte, rispettivamente (p<0,001 e p=0,001); inoltre, questa metanalisi ha evidenziato che il rischio di morte cardiaca improvvisa dopo ogni attività fisica era di 4,98 volte più alta rispetto a prima di farla (p=0,01). Le ricercatrici hanno osservato che poiché l'attività fisica e sessuale "non sono così frequenti e il loro effetto (aumentato rischio) è transitorio, il loro impatto sul tasso di eventi in assoluto di un individuo è piccolo” ed in particolare che l'aumento del rischio assoluto associato ad un ulteriore ora di attività fisica o sessuale a settimana è stato stimato attorno al 2-3 per 10.000 persone-anno per IMA e di 1 per 10.000 persone-anno per morte cardiaca improvvisa. Un'ulteriore analisi riguardante persone che regolarmente hanno esercitato un'attività ha dimostrato che, se così eseguita, attenua in modo significativo l'associazione tra attività fisica e rischio di evento cardiaco. Infatti, ogni episodio aggiuntivo di attività fisica a settimana ha ridotto il rischio legato all’attività stessa per l'IMA e morte cardiaca improvvisa del 45% e del 30%, rispettivamente. Pertanto le autrici concludono che, sulla base di questi risultati, i medici dovrebbero consigliare ai pazienti, in merito alle loro abitudini fisiche, di adattare il loro livello di attività alle proprie abitudini e quindi ai sedentari dovrebbero consigliare di aumentare gradualmente la frequenza e l'intensità dell'attività fisica."

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA