CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

L’Adenosina intracoronarica è utile nella PCI primaria

Fonte: American Journal of Cardiology 107, 8, 1131-1135.

La somministrazione intracoronarica di adenosina ha migliorato i risultati angiografici ed elettrocardiografici nei pazienti con STEMI (infarto miocardico acuto con sopraslivellamento ST), sottoposti a PCI primaria; inoltre, la somministrazione di adenosina sembra essere associata ad un decorso clinico più favorevole. Queste sono le conclusioni a cui sono giunti il dott Marek Grygier (Dipartment di Cardiologia, Università Medical Sciences, Polonia) ed i suoi colleghi. In questo trial prospettico monocentrico, randomizzato, placebo-controllato, sono stati inclusi 70 pazienti consecutivi (di 64 ± 14 anni, 54 uomini) con STEMI,sottoposti a PCI primaria, di cui 35 (gruppo 1) sono stati randomizzati ad adenosina (con somministrazione del farmaco da 1 a 2 mg attraverso il catetere guida in due tempi: una immediatamente dopo la “culprit lesion” e la seconda subito dopo la dilatazione con palloncino) ed altri 35 pazienti (gruppo 2) randomizzati a placebo. Le caratteristiche cliniche ed angiografiche basali nei 2 gruppi erano simili. I risultati post procedura hanno mostrato una superiorità del gruppo 1 rispetto al gruppo 2 in termini di flusso TIMI [il grado 3 era presente nel 91.4% dei soggetti del gruppo Adenosina versus 77.1% dei pazienti placebo (p=0.059)], in termini di perfusione miocardica [il 65.7% dei pazienti del gruppo 1 aveva un “myocardial blush grade” 3 rispetto al 37,1% del gruppo 2 (p <0.05)], inoltre, la risoluzione del sopraslivellamento ST (>50%) era più frequente nel gruppo adenosina (77% dei soggetti) rispetto al gruppo placebo (43%) (p <0.01).

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA