CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

I polifenoli: possibile promessa negli stent medicati

Fonte: American Heart Association Arteriosclerosis, Thrombosis and Vascular Biology 2011 Scientific Sessions.

I polifenoli presenti nel vino rosso un giorno potrebbero essere usati in composti anti-restenosi per gli stent a eluizione di farmaco. All'American Heart Association Arteriosclerosis, Thrombosis and Vascular Biology 2011 Scientific Sessions, tenutosi recentemente a Chicago, l’autore ha presentato i dati che hanno mostrato come uno stent a eluizione di polifenoli riduca l'iperplasia neointimale e promuova la re-endoetilizzazione in un modello murino di angioplastica. Precedenti ricerche hanno dimostrato che il resveratrolo, presente nella buccia delle uve rosse e in alte concentrazioni nel vino rosso, riduce la restenosi, accelleri la re-endotelizzazione e riduca l’attivazione delle cellule infiammatorie negli animali. Precedenti studi hanno inoltre dimostrato che la quercetina, presente anche in uve da vino, è un potente antiossidante che inibisce l'attivazione delle piastrine e la proliferazione delle cellule del muscolo liscio. I dati con stent a eluizione di farmaco suggeriscono che i composti antiproliferativi caricati sul stent non solo inibiscono la proliferazione delle cellule muscolari lisce, ma agiscono anche sulla parete del vaso. In collaborazione con Nanocopoeia (St Paul, MN), gli autori hanno impiantato stents caricati con i composti polifenoli nelle arterie carotidee di ratti. Lo studio ha confrontato la proliferazione delle cellule endoteliali di ratti trattati con una versione ad alte dosi dello stent, una versione a basso dosaggio, uno stent di metallo nudo, o nessuno stent. I risultati hanno dimostrato che dello stent ai polifenoli sia a basso che ad alto dosaggio hanno promosso una veloce re-endotelizzazione dopo stenting rispetto agli stent di metallo nudo.Kleinedler J, Foley JD, Hebert V, et al. Red wine polyphenol-eluting stent reduces neointimal hyperplasia and promotes re-endothelialization in a rat model of stenting angioplasty. American Heart Association Arteriosclerosis, Thrombosis and Vascular Biology 2011 Scientific Sessions; April 29, 2011; Chicago.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA