CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

L’uso di un ACE-inibitore o di un sartano previene l’insorgenza di diabete!

Fonte: Am J Hypertens 2011; 24(5): 582-590.

Questa meta-analisi ha cercato di determinare se la somministrazione di un ACE-inibitore o di un sartano può ridurre l’insorgenza di diabete rispetto a placebo; sono stati, inoltre, valutati gli effetti di questi farmaci sulla mortalità cardiovascolare e non cardiovascolare. Sono stati analizzati 11 studi, che hanno coinvolto ben 84.363 pazienti, con una età media di 64.2±5.86 anni, in cui gli ACE-inibitori o i sartani venivano paragonati a placebo riguardo all’insorgenza di nuovi casi di diabete. Su una media di 4.0±1.0 anni di osservazione, ci sono stati 1.284/15.142 (8.5%) casi di diabete nei pazienti trattati con ACE-inibitore v s1.411/15.130 (9.3%) nei casi trattati con placebo mentre si sono verificati 2.330/18.756 (12.4%) casi nei pazienti trattati con sartani vs 2.669/18.800 (14.2%) casi nei pazienti trattati con placebo. Sia gli ACE inibitori (OR 95%, CI: 0.8 (0.7-1.0); P=0.07) sia i sartani (OR 95%, CI: 0.8 (0.8-0.9); P< 0.01) hanno ridotto l’insorgenza di nuovi casi di diabete rispetto a placebo. Il trattamento con questi farmaci ha ridotto, inoltre, la mortalità cardiovascolare (OR 95%, CI: 0.9 (0.8-1.0); P<0.01) e ha avuto un impatto favorevole sulla mortalità non cardiovascolare (OR 95%, CI: 0.7 (0.9-1.0); P=0.2) rispetto a placebo. Questa meta-analisi, quindi, dimostra che gli ACE-inibitori o i sartani dovrebbero essere preferiti nei pazienti con condizioni cliniche che potrebbero predisporre all’insorgenza di diabete mellito, anche perché questi farmaci hanno effetti favorevoli sulla mortalità sia dovuta a cause cardiovascolari che non nei pazienti ad alto rischio.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA