CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Polemiche sull’effetto della restrizione di sodio

Fonte: JAMA on line 2011.

Un nuovo studio pubblicato  su Journal of American Medical Association fornisce risultati controversi riguardo la necessità di cercare di limitare l'assunzione di sale nella popolazione di tutto il mondo. Quello che lo studio mostra, in sostanza, è che potrebbe non essere importante imporre una riduzione generale sul consumo di sodio. Secondo l’autore non si tratta di confutare studi precedenti, ma probabilmente se la restrizione di sodio è significativa per i pazienti che hanno già ipertensione e, forse, per i pazienti con insufficienza cardiaca, ci sono pochi argomenti che dimostrino che la riduzione dell'apporto di sale nella popolazione generale possa portare a benefici sostanziali. Il nuovo studio dimostra che un minor apporto di sodio è stato associata ad una più alta mortalità  cardiovascolare. Tuttavia, lo studio ha trovato che vi era un aumento della pressione arteriosa sistolica di 1,71 mmHg per ogni incremento di 100 mmol di sodio (p<0,001). Un meccanismo di fondo che potrebbe spiegare l'associazione inversa che hanno osservato gli autori tra inferiore assunzione di sodio e superiore mortalità CV e che un basso introito di sale induca ipotensione arteriosa e che questo induca aumento dell’attività del sistema nervoso simpatico, diminuisca la sensibilità all'insulina, attivi il sistema renina-angiotensina sistema e stimoli la secrezione di aldosterone. I risultati, tuttavia, sono stati fonte di dibattiti, specie da chi ha sempre sostenuto la causa dei benefici della restrizione di sodio; in particolare, e’ stato osservato come nelle varie metanalisi la riduzione del sale non aumenta il tono simpatico, induce un aumento banale della renina e nessuna evidenza di effetti negativi. E' stato, inoltre, dibattuto come vi siano molte prove che la riduzione dell'assunzione di sale abbassa la pressione arteriosa, come anche questo studio dimostra.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA