CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Costo/efficacia dell'Aspirina versus Warfarin nei pazienti di età superiore a 75 anni con fibrillazione atriale

Fonte: STROKE doi.110.600767.

Partendo dal presupposto che gli anticoagulanti orali sono più efficaci nel ridurre il rischio di ictus cerebri rispetto all'aspirina in pazienti con fibrillazione atriale di età superiore ai 75 anni e visto che i benefici della riduzione del rischio di ictus sono maggiori rispetto ai rischi di sanguinamento, i ricercatori coordinati da Sue Jowett dell’Università di Birmingham hanno voluto valutare anche il rapporto costo-efficacia del warfarin in questa popolazione di pazienti. La valutazione economica è stata condotta in uno studio randomizzato, controllato, su 973 pazienti di 75 anni con fibrillazione atriale reclutati dai medici di base e assegnati in modo casuale ad assumere warfarin o aspirina. Il follow-up è stato per un periodo medio di 2,7 anni. Sono stati determinati i costi degli eventi trombotici e di quelli emorragici e le visite per il dosaggio degli anticoagulanti. I benefici clinici sono stati espressi in termini di un evento primario evitato: ictus cerebri fatale/non fatale invalidante, emorragia intracranica o embolia sistemica. L'analisi costo-utilità è stata effettuata utilizzando gli anni di vita aggiustati per la qualità di vita come misura dei benefici. Al termine dello studio i costi totali nell'arco di 4 anni erano più bassi nel gruppo warfarin (differenza, - € 165; 95% CI, - € 452 - € 89), tale dato è dovuto principalmente dai minori eventi primari. Il tasso di eventi primari nell'arco di 4 anni è stato più basso nel gruppo warfarin (0,049 contro 0,099), così come la qualità della vita adeguata agli anni di vita era più alta (differenza, 0,02, IC 95%, -0.07 - 0.11). Da segnalare che la differenza dei costi e dell’efficacia della terapia tra I gruppi era piccola tanto da far concludere agli sperimentatori che per ogni singolo paziente va valutata la terapia più adatta in rapporto alla capacità di gestione della stessa.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA