CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Arresto cardiaco collegato all’esercizio in atleti dilettanti sul campo da tennis: qual è l’impatto di una precoce RCP?

Fonte: Resuscitation  published online 13 April 2011. doi:10.1016/j.resuscitation.2011.03.017.

L'arresto cardiaco sul campo da tennis è un evento prevalentemente assistito da astanti abilitati all’RCP (rianimazione Cardio-Polmonare), che riflette un elevato tasso di successo in termini di sopravvivenza e di esiti neurologici favorevoli. Queste sono le conclusioni a cui sono giunti il dott.Peter Stratil ed i suoi colleghi che si sono proposti di studiare l’impatto di una RCP precoce in termini di tasso di sopravvivenza e di esiti. Sulla base del registro dell’Arresto Cardiaco del Dipartimento di Medicina d’Emergenza al General Hospital di Vienna in Austria sono stati inclusi tutti gli atleti non professionisti (n =27) prevalentemente maschi (96%) con un'età media di 58 anni, che tra il Febbraio 1993 e l’Aprile 2010 avevano presentato AC (arresto cardiaco) sul campo di tennis. L'analisi è stata eseguita utilizzando statistiche descrittive ed i risultati sono stati presentati come media ± deviazione standard o mediana e range interquartile (IQR) Tutti i partecipanti avevano presentato AC testimoniato. L’RCP era stata praticata dagli astanti nel 63% dei casi (n=17) ed il tempo medio dall’AC all’inizio della RCP è stato di 1 minuto (IQR 0-2). In 25 pazienti il ritmo d’esordio dell’AC è stato la Fibrillazione Ventricolare ed in 3 è stato utilizzato un defibrillatore semiautomatico esterno. Ventiquattro pazienti (89%) hanno presentato ripristino della circolazione spontanea e quattro (15%) rispondevano successivamente a comandi verbali. La percentuale di sopravvivenza di sopravvivenza a 6 mesi era 82% con 20 pazienti (il 74%) con esito neurologico favorevole.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA