CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Diabete: una review per orientarsi su quale farmaco scegliere

Fonte: Ann Intern Med 2011; 154(9): 602-613.

Dato l’elevato numero di ipoglicemizzanti orali presenti in commercio, i medici e i pazienti necessitano di maggiori informazioni sulla loro efficacia e sicurezza. Questa review analizza i benefici e gli effetti collaterali di metformina, delle sulfoniluree di seconda generazione, dei tiazolidinedioni, delle metiglinidi, degli inibitori della dipeptidil peptidasi 4 e degli agonisti del peptide 1 glucagone simile, sia in monoterapia che in combinazione, per il trattamento del diabete mellito di tipo 2. Sono stati identificati 140 studi sperimentali e 26 studi osservazionali dove questi farmaci venivano usati in monoterapia o in associazione. Per lo più tutti i farmaci abbassano i livelli di emoglobina glicata (HbA1c) di circa 1 punto percentuale e anche la combinazione di due farmaci da effetti simili. La metformina è risultata più efficace degli inibitori della dipeptidil peptidasi 4 e, rispetto ai tiazolidinedioni e alle sulfoniluree, porta a un calo ponderale di circa -2,5 kg. Metformina riduce i livelli di colesterolo LDL rispetto a pioglitazone, alle sulfoniluree e agli inibitori della dipeptidil peptidasi 4. Le sulfoniluree danno un rischio di ipoglicemie 4 volte maggiore rispetto a metformina e, in combinazione con metformina, il rischio aumenta a 5 volte rispetto a metformina combinata con un tiazolidinedione. Quindi l’evidenza clinica mostra che metformina dovrebbe essere usata come prima scelta nel trattamento del diabete mellito di tipo 2. La combinazione di due farmaci riduce in modo similare l’emoglobina glicata, ma alcuni farmaci aumentano il rischio di ipoglicemia e di altri eventi avversi.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA