CardioLink Scientific News - Giornale telematico di informazione medico scientifica

Prasugrel superiore a clopidogrel nei pazienti diabetici e coronaropatici: i risultati dello studio OPTIMUS

Fonte: Eur Heart J; 32(7): 838-846.

I pazienti con diabete mellito di tipo 2 hanno un’aumentata reattività piastrinica ed una ridotta risposta piastrinica al clopidogrel rispetto ai pazienti senza diabete. Prasugrel, un agente antipiastrinico più potente, è associato con una maggiore riduzione degli eventi ischemici rispetto a clopidogrel, soprattutto nei diabetici. Questi autori hanno eseguito una serie di studi farmacodinamici su prasugrel e alte dosi di clopidogrel in pazienti diabetici. Lo studio OPTIMUS-2 (Optimizing anti-Platelet Therapy In diabetes MellitUS) è uno studio prospettico, randomizzato, doppio-cieco, crossover fatto su pazienti diabetici con patologia coronarica (CAD). Trentacinque pazienti sono stati assegnati a una dose di carico di prasugrel 60 mg e una dose di mantenimento di 10 mg oppure clopidogrel a una dose di carico di 600 mg e a una dose di mantenimento di 150 mg. La funzione piastrinica è stata valutata con il sistema VerifyNow(®) P2Y12. E’ stata riscontrata una maggiore inibizione piastrinica con prasugrel rispetto a clopidogrel a 4 ore dal carico (89.3 vs. 27.7%, P<0.0001). La differenza di inibizione piastrinica tra prasugrel e clopidogrel è risultata significativa dopo un’ora e mantenuta per 7 giorni (P<0.0001). Risultati simili sono stati osservati usando altre misure di funzionalità piastrinica. Prasugrel ha dato un minor numero di non-responder ad ogni tempo. In conclusione, nei pazienti con diabete e malattia coronarica, una dose standard di prasugrel è associata con una maggiore inibizione piastrinica e ad un migliore profilo di risposta sia durante la dose di carico che durante il periodo di mantenimento rispetto a una doppia dose di clopidogrel.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI CARDIOLOGIA E DIABETOLOGIA?
Iscriviti gratuitamente e ricevi le news di CardioLink direttamente nella tua e-mail

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail

Scarica la nostra nuova APP MyCardioLink
Scarica App MyCardioLink Scarica App MyCardioLink

Leggi l'articolo completo su CardioLink Scientific News

VERSIONE SEMPLIFICATA DEI CONTENUTI DI CARDIOLINK SCIENTIFIC NEWS

VISUALIZZA VERSIONE COMPLETA